stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Prali
Stai navigando in : Territorio > Templi Valdesi
Templi Valdesi
Ghigo

L'unico edificio di culto valdese a non aver subito incendi o distruzioni è il vecchio tempio posto nel centro dell'abitato di Ghigo ( risale infatti al 1556). Nel 1666 venne ricostruito il tetto e, durante l'esilio dei valdesi, fu utilizzato dai pastori che salivano agli alpeggi. Fu dotato di un campanile nel 1701, ma non di una campana. Durante il sec. XIX subì parecchi restauri e nel 1889, sulla facciata, fu posta una lapide in occasione del bicentenario del Glorioso Rimpatrio, a ricordo del culto tenuto da Enrico Arnaud nel 1689.
Nel 1910 il campanile fu sopraelevato e dal 1965 l'edificio è sede del Museo storico valdese. La facciata presenta una finestra semicircolare sopra il portone, a cui si accede da una scalinata.

La pianta è rettangolare, con paraste sormontate da un architrave e da un cornicione. La torre campanaria ricostruita nel XX sec. ha quattro bifore, e sotto il cornicione vi sono alcuni triglifi. Dell'arredo preesistente restano solo il pulpito e sui lati le gallerie sorrette da una struttura metallica.
Il nuovo tempio, costruito nel 1962 e progettato dall'ing. Dreher, si trova al centro della piazza di Ghigo: vi si accede da una larga scalinata. Di concezione moderna, trae la sua originalità dall'essenzialità delle sue forme e dall'uso massiccio della pietra a .vista, che ben si intona con il paesaggio montano.

>


Rodoretto

Il tempio progettato da Eugenio Gastaldi e situato in una bella posizione che domina il villaggio, è del 1845. La scalinata di accesso ha due rampe laterali.

La facciata è scandita da quattro lesene con capitelli su cui poggia l'architrave, e da due lesene più piccole a ridosso delle altre e ai lati del portone, sopra il quale fanno bella mostra un rosone semicircolare con cornice e il timpano con lo stemma valdese. 
La pianta è rettangolare con piccola abside coperta da calotta semisferica in pietra.
Non ha campanile.

>


   Il Territorio
Comune di Prali - Fraz. Ghigo, 16 - 10060 Prali (TO)
  Tel: 0121.807513   Fax: 0121.806998
  Codice Fiscale: 85000070012   Partita IVA: 03043330012
  P.E.C.: prali@cert.ruparpiemonte.it   Email: prali@ruparpiemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.